Un bouquet dal Cersaie

Settembre per l'arredamento significa Cersaie, appuntamento imperdibile del mondo della ceramica, le cui competenze si estendono poi a interior design e architettura, anticipando i trend che caratterizzeranno l'anno portandoci al Salone del Mobile.

Come studio non perdiamo mai questi eventi che diventano momento di formazione professionale: essere in grado di proporre ai nostri clienti materiali e soluzioni per creare una comunicazione coerente con il momento che il settore sta vivendo è una capacità che ci caratterizza e una ricerca a cui non rinunciamo.

Quali sono i trend che abbiamo osservato al Cersaie?

L'attenzione al green è viva e concreta da diversi anni, e ormai non è più solo un concetto di marketing. Quest'anno più che mai le aziende si sono spinte a proporre materiali altamente riciclabili, fonoassorbenti, attenti a sprechi e all'impatto energetico nelle case e ambientale nelle fasi produttive, che vengono certificate con giusto vanto.

L'efficienza energetica si sposa con l'eleganza delle forme che non soffrono delle maggiori attenzioni tecniche ai materiali, ma anzi traggono vantaggio dalle nuove proporzioni e volumi permessi. Ne sono un esempio le grandi superfici senza fughe a cui ci abituerà la versatilità di un gres che diventa oversize e permette di essere interpretato come una tela.

Un abbandono definitivo del classico?

Un abbandono dell'estetica fine a se stessa perchè ormai legata a doppio filo con sostenibilità e risparmio energetico, ma il passato ritorna rivisitato imponendosi nelle finiture preziose in rame e oro e nelle linee di rubinetti lavorati come sculture.

L'immagine più fresca che ci portiamo a casa?

Certamente quella di uno stand che si trasforma in fioraio estemporaneo, dove mani agili confezionano piccoli bouquet da lasciare ai visitatori.

Momento inaspettato che ci lascia, oltre al profumo, un'idea forte: emozionare e sorprendere non è prerogativa di aziende con grandi budget, ma è alla portata di chi sa rompere gli schemi e puntare a creare esperienze che suscitano sensazioni e lasciano il segno nel vissuto dello spettatore.

È la filosofia che abbiamo sposato e che è alla base della realizzazione di immagini fotografiche che creano valore perchè comunicano un'emozione e rimangono vive nella memoria. 

Se anche tu vuoi creare valore per la tua azienda e vuoi capire come usare la fotografia per comunicarlo, contattaci ora o passa a trovarci. Il caffè lo mettiamo noi.

Negli scatti dettagli di  

Marazzi

Lea Ceramiche 

Wow

Artesia 

• Wall e Decò

Matteo Brioni 

 

Chiamaci ora! 800 032 820 o inserisci i tuoi dati per essere contattato.